Sede

    A causa di disagi causati da un intervento urbanistico da parte della repubblica di Venezia, l'ordine degli Osservanti Minori Francescani vennero risarciti e si trovarono con una notevole liquidità finanziaria. Si decise di investire questi soldi nella costruzione della chiesa di S.Giuseppe con annesso convento. I lavori del tempio iniziarono nel 1519. Tra il 1531 ed il 1534 venne costruita la sagrestia e si mise mano al chiostro. Entro la fine del 1534 presero il via anche i lavori per la parte superiore dell'edificio destinato al noviziato e possiamo indicare il 1541 come data entro cui gran parte del lavoro poteva dirsi conclusa. Nel 1557 si diede il via ai rogiti d'acquisto di case e cortili, atto preliminare alla realizza­zione del terzo chiostro che fu terminato nel 1610. Nel 1797, il Governo della costituita Repubblica Cisalpina decretò la soppressione di tutte le corporazioni, discipline, confraternite e solo alcune chiese parrocchiali ottennero il permesso di restare aperte: il complesso di San Giuseppe corse il rischio di essere chiuso, ma potè continuare l'officiatura perché molto frequentato. Nel 1810, l'Ordine dei Minori fu abolito ed il complesso venne incorporato dal Demanio; la chiesa però rimase aperta al culto. Dopo la costituzione del regno d'Italia, nel 1864, il Ministero di Grazia e Giustizia, con il benestare dei sindaci e dei prefetti di molte città italiane, presentò alla Camera un "Progetto di legge relativo alla soppressione di corporazioni religiose": la legge fu promulgata nel 1866 e San Giuseppe fu inserito nell'elenco delle soppressioni. Nel 1896, dopo una complicata lite giudiziaria tra l'Intendenza di Finanza di Brescia e la Diocesi, la chiesa di San Giuseppe, di proprietà del Demanio, tornò ad essere a disposizione del culto. Solo nel 1973 il terzo chiostro venne acquistato dalla Diocesi, con il vincolo di destinazione a "Museo Diocesano".


A.M.E.I. Sede legale Pisa, P.zza Duomo n.17 - sede operativa: C/O Museo Diocesano Tridentino, P.zza Duomo 18, 38122 TRENTO
Tel.:0461 234419 / Fax: 0461 260133 / Email: info@amei.info
Copyright 2010 - A.M.E.I. Associazione Musei Ecclesiastici Italiani- tutti i diritti riservati