Collezione

    La collezione attualmente esposta consta di cinque differenti sezioni. "Iconografia francescana" introduce al Museo: di essa fanno parte diverse opere che rappresentano San Francesco d'Assisi, all'origine della storia del francescanesimo e quidi anche della famiglia dei Frati Minori Cappuccini. Vi sono esposte opere che vanno dal secolo XVI fino ai giorni nostri (tra le più importanti: Icone Italo Cretesi del secolo XIV, Bernardo Strozzi, Ortensio Cresti). Una sezione apposita introduce alla famiglia cappuccina con dipinti (Frati nello scaldatoio, Autoritratto di Camillo Kaiser) e oggetti d'uso che spiegano la storia e la vita dell'ordine dei frati cappuccini. Ancora strettamente lagata all'ordine è la sezione dedicata ad Alessandro Manzoni, al romanzo dei Pormessi Sposi e all'immagine dei cappuccini che è tracciata nel romanzo stesso: in quest'area sono presentate antiche stampe che illustrano il romanzo, ricordi di Manzoni (un raro dagherrotipo autografato), una ricostruzone del Lazzaretto di Milano dove operarono i Cappuccini. Le più interessanti opere di iconografia sono ordinate secondo il criterio dell'influenza della spiritualità fancescana. Dalle numerose Natività, a particolari immagini della Vergine, a raffigurazioni di Cristo in pietà ruotando intorno a capolavori come la Via Crucis a stampa di Giandomenico Tiepolo o la formella della Bottega di Anotnio Rossellino, o gli angeli di berniniana fattura, o immagini di santi vicini a San Francesco d'Assisi (Sant'Anotnio da Padova dell'Orbetto o Santa Chiara del Nuvolone) si propone di recuperare il senso liturgico e spirituale di molta produzione artistica. Un'altra sezione è dedicata alle donazioni di opere senza un particolare significato religioso che tuttavia per la loro bellezza e preziosità intendono condurre alla Bellezza: vi si trovano opere dell'Ottocento da Morbelli a Sanquirico, da Gheduzzi e Palizzi, che mostrano tanta bellezza e serenità nel quotidiano.


A.M.E.I. Sede legale Pisa, P.zza Duomo n.17 - sede operativa: C/O Museo Diocesano Tridentino, P.zza Duomo 18, 38122 TRENTO
Tel.:0461 234419 / Fax: 0461 260133 / Email: info@amei.info
Copyright 2010 - A.M.E.I. Associazione Musei Ecclesiastici Italiani- tutti i diritti riservati