AMEInclude - I progetti di accessibilità

    MUDSEO TRIDENTINO

    "Teatro al buio" è un progetto che intende fondere la tradizione del radiodramma con il teatro e la performance dal vivo, offrendo al proprio pubblico una fruizione del tutto particolare: la fruizione al buio.
    L'idea è di portare il teatro in questa dimensione peculiare, per dimostrare che il limite posto alla vista può trasformarsi in una sorprendente apertura all'immaginazione.
    E' infatti il pubblico a dover integrare, con la propria fantasia, tutto quello che il buio sottrae alla sua percezione: i volti degli attori, i loro corpi e le loro espressioni; le scenografie, gli ambienti e le luci; tutto ciò che è teatro e viene evocato dalla voce di un attore. Per trasformare uno spettacolo che ha qualcosa in meno (tutto ciò che non è visibile) in uno spettacolo che ha qualcosa in più (tutto quello che lo spettatore sarà in grado di immaginare).
    Il Funambolo, collettivo artistico di Trento, ha prodotto nel 2016 tre lavori messi in scena completamente al buio. Vista la particolarità della messinscena, gli spettacoli possono essere proposti sia in teatro sia in sale di ogni dimensione e senza requisiti specifici. Nel caso in cui non sia disponibile un ambientecompletamente buio, gli spettatori (fino a un massimo di 100) possono essere bendati con apposite mascherine.


     Teatro al Buio- Cattedrale

     Teatro al Buio Un'Isola

     Teatro al Buio Don Chisciotte Cavaliere illuminato

    Per informazioni e preventivi:
    www.ilfunambolo.it
    Guido Laino, 349.7256556
    progetti@ilfunambolo.it

A.M.E.I. Sede legale Pisa, P.zza Duomo n.17 - sede operativa: C/O Museo Diocesano Tridentino, P.zza Duomo 18, 38122 TRENTO
Tel.:0461 234419 / Fax: 0461 260133 / Email: info@amei.info
Copyright 2010 - A.M.E.I. Associazione Musei Ecclesiastici Italiani- tutti i diritti riservati