Premio “Mostre d’arte ponte di culture”

    AL SALONE DI FERRARA IL PREMIO D'ARTE PONTE DI CULTURE

    Il Comune di Ferrara e il Salone Internazionale del Restauro, dei Musei e delle Imprese Culturali di Ferrara si fanno promotori di una importante iniziativa culturale che intende aprire nuovi orizzonti tra i popoli, col senso dell’umanità e della diversità delle culture come valori preziosi da custodi- re e salvaguardare.
    Uno sguardo ampio che con la creazione del premio “Mostre d’arte ponte di culture”, sostenuto da un comitato scientifico e da un comitato d’onore di eccellenza, conferirà un riconoscimento speciale all’esposizione
    Chrétiens d’Orient, 2000 ans d’histoire promossa dall’Institut du monde arabe di Parigi in partenariato col Musée des beaux-arts Eugène-Leroy di Tourcoing (Lille).

    Per il racconto della storia plurale della comunità cristiana e del suo ruolo straordinario nel Vicino e Medio Oriente sul piano politico, culturale, sociale e religioso attraverso ricerche e oggetti straordinari che parlano di dialogo. Per la consapevolezza che induce sulla situazione attuale delle comunità cristiane orientali e per il patrimonio culturale in pericolo, con un invito per la comunità interna- zionale a prenderne coscienza e ad adoperarsi per la pace.

    martedì 20 marzo alle 17.30
    Letizia Caselli, responsabile scientifico del progetto internazionale “La città dei musei. Le città della ricerca”

    Premiazione della mostra “Chrétiens d’Orient, 2000 ans d’histoire” conferita da Tiziano Tagliani sindaco della città di Ferrara

    Interventi

    Élodie Bouffard, responsabile delle collezioni e delle esposizioni, Institut du monde arabe di Parigi e Raphaëlle Ziadé, responsabile del Dipartimento bizantino del Petit Palais, Musée des beaux-arts de la Ville de Paris

    Discussione Le comunità cristiane d’Oriente Patrimonio Universale dell’Umanità

    Partecipano

    Carlo Bertelli, professore emerito di Storia dell’arte, Università di Lugano e della Svizzera italiana Vincenzo Pace, professore di Sociologia delle religioni, Università degli Studi di Padova Philippe Luisier, professore di Lingua e Letteratura copta, Pontificio Istituto Orientale di Roma



A.M.E.I. Sede legale Pisa, P.zza Duomo n.17 - sede operativa: C/O Museo Diocesano Tridentino, P.zza Duomo 18, 38122 TRENTO
Tel.:0461 234419 / Fax: 0461 260133 / Email: info@amei.info
Copyright 2010 - A.M.E.I. Associazione Musei Ecclesiastici Italiani- tutti i diritti riservati