Passeggiando tra sacro e profano

    Con il mese di aprile arriva anche la nuova programmazione della rassegna Passeggiando tra sacro e profano, organizzata dal Museo del Tesoro del Duomo di Vercelli.

    Molti sono gli appuntamenti tra aprile e settembre, con un ricco calendario per grandi e piccini.

    Si inizia giovedì 6 aprile: alle 18 saranno proposte nuove letture in anglosassone tratte da uno dei codici più famosi della Biblioteca Capitolare. New readings from the Vercelli Book rievocherà le parole custodite dal prezioso manoscritto di fine X secolo, grazie alle voci dei più esperti studiosi di lingua anglosassone Winfried Rudolf, Susan Irvine e Rebecca Hardie. L’evento non avrà un costo di ingresso, ma sarà ad offerta libera e il ricavato andrà a completare l’iniziativa Adotta una pergamena, con il restauro dell’ultimo rotolo datato alla fine del XIII secolo e appartenente all’Archivio Capitolare di Vercelli. Per partecipare è necessario iscriversi entro il 5 aprile.

    Domenica 9 aprile, invece, torna l’appuntamento per bambini dai 6 ai 12 anni, in occasione di Disegniamo l’arte di Abbonamento Musei Piemonte e in collaborazione con Museo Leone e Museo Borgogna: dalle 15.30 ci sarà Mani d’artista per sperimentare con mano i colori, in tutti i sensi; iscrizioni entro il 7 aprile.

    Dopo la breve pausa per le vacanze pasquali, in cui il Museo del Tesoro del Duomo resterà chiuso solamente venerdì 14 e domenica 16 aprile, si uscirà dagli spazi museali per una trasferta serale. Giovedì 20, alle 21, presso la chiesa di S. Cristoforo, si svolgerà un racconto in musica per organo, violino e soprano dal titolo Intorno ad Alessandro Stradella. Di musica, d’amore, d’onore e di sangue nel Piemonte di fine ‘600, ad ingresso gratuito con Paolo Cavallo, Stefania Priotti, Marina Degrassi.

    Sabato 29 aprile, alle 16 si potrà approfondire grazie alla voce di Luca Mano della Fondazione Accorsi-Ometto di Torino la figura di un particolare artista, attraverso la conferenza ad ingresso gratuito Giovanni Boucheron e l’oreficeria reale. Forme e modelli dei preziosi a Torino alla fine del ‘700. Domenica 30 aprile, a partire dalle 15 i Musei vercellesi si uniscono in occasione delle Invasioni Digitali per #Liberarelacultura, in un percorso guidato a tema, grazie anche al contributo dei volontari di Servizio Civile Nazionali attivi nei quattro enti.

    Sabato 1 luglio alle 15.30, torna la fortunata collaborazione con il Museo della Farmacia Picciòla: Sangue sacro, sangue profano. Un filo rosso tra devozione e medicina, visita tematica su prenotazione entro il 30 giugno.

    Dal 1 al 3 agosto, presso la Cattedrale di S. Eusebio, si celebrerà un’importante anniversario con un’esposizione dal titolo Per i 200 anni dell’elevazione ad Arcidiocesi della Chiesa vercellese: saranno visibile, con ingresso gratuito durante gli orari di apertura della chiesa, documenti particolari del periodo, provenienti dall’Archivio Capitolare. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Vercelli.

    E dopo la pausa estiva, con chiusura del Museo dal 13 al 26 agosto, sul finire del mese, torna anche Dal sapere al sapore. Giovedì 31 agosto, alle 21, con Manoscritti e birre a kmZero si potrà partecipare alla visita tematica ad alcuni codici della Biblioteca Capitolare, in abbinamento a birre artigianali del territorio, in collaborazione con Birreria Artigiana Vallecellio. Iscrizioni entro il 30 agosto.

    Sabato 16 settembre, dalle 14 alle 18 ci sarà un pomeriggio ricchissimo: Conversazioni sulla Chiesa e la stampa, tra Asti e Vercelli offrirà l’opportunità di provare l’esperienza della stampa a caratteri mobili con un workshop di Alfredo Ghidelli della Stamperia Legatoria Artistica “Sotto Torchio”. A seguire una conferenza di Debora Ferro della Biblioteca del Seminario di Asti. L’evento, in collaborazione con l’Associazione Artistico Culturale “Forma Mentis”, è parte del progetto Dal conflitto all’inclusione. 500 anni della Riforma di Città e Cattedrali.

    Infine, appuntamento ormai fisso è quello del primo sabato di ogni mese, con l’apertura della Pinacoteca Arcivescovile dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Novità di questa rassegna sono però le visite guidate alle 10 e alle 15, a cura Dario Michele Salvadeo e Francois Dellarole, volontari di Servizio Civile Nazionale.

    A partire da sabato 16 settembre e fino al 28 ottobre torna Arte e benessere: corso di Hatha-Yoga, sette lezioni con Roberta Masera di “shiatsu e massaggi”, iscrizioni entro il 14 settembre.

    Per conoscere il calendario completo e per le iscrizioni: info@tesorodelduomovc.it oppure 0161.51650. E per non perdere d’occhio le attività e le notizie di Museo e Biblioteca potete seguire la pagina Facebook “Fondazione Tesoro del Duomo Vercelli” e i profili Twitter e Instagram.

     

     

    Fondazione Museo del Tesoro del Duomo e Archivio Capitolare

    Piazza Alessandro D’Angennes, 5

    13100 Vercelli

    Tel/fax 0161.51650

    www.tesorodelduomovc.it

    info@tesorodelduomovc.it

     


A.M.E.I. Sede legale Pisa, P.zza Duomo n.17 - sede operativa: C/O Museo Diocesano Tridentino, P.zza Duomo 18, 38122 TRENTO
Tel.:0461 234419 / Fax: 0461 260133 / Email: info@amei.info
Copyright 2010 - A.M.E.I. Associazione Musei Ecclesiastici Italiani- tutti i diritti riservati