Indicatori per misurare l'andamento dei Musei

    INDICATORI DI MISURAZIONE DELL'ANDAMENTO DEI MUSEI

    Grazie a Barbara Sibilio, una delle relatrici del Corso di Formazione AMEI sulla Gestione e Comunicazione dei Musei, proponiamo ai direttori dei MEI e a tutti i musei interessanti alcuni indicatori e parametri che aiutino a definire un quadro e supportino AMEI nell'ideazione di attività, corsi di formazioni e interventi a supporto:

    Per verificare l'andamento dell'attività svolta uno strumento diffuso
    fra i musei è l'utilizzo di alcuni indicatori e semplici
    parametri che:
      - indicano gli elementi che compongono la struttura, ad esempio, mq. o
    m3 dell'edificio, numero opere, numero addetti, valore della dotazione
    finanziaria, … (indicatori di input);
      - esprimono il numero dei visitatori e la loro analisi per età,
    provenienza,..., il numero delle visite organizzate, delle conferenze,
    delle ore di apertura del museo, degli incassi derivanti dagli ingressi,
    dei contributi ricevuti da enti privati e pubblici, …(indicatori di
    output);
      - segnalano il grado di apprezzamento dell'esposizione, della visita
    guidata, di una conferenza, dell'orario di apertura, …(indicatori di
    outcome).

    È interessante conoscere se avete fatto uso di qualcuno di essi, o di strumenti di misurazione simili, anche solo a fini interni per conoscere la situazione esistente e i risultati
    conseguiti.
    È interessante altresì sapere se avete predisposto una breve relazione sulla gestione del museo che dirigete da trasmettere al vescovo e/o ad altri soggetti.

    Tutti i direttori che vorranno partecipare a questa indagine possono scrivere a:

    Presidente -  presidente@amei.biz

    Segreteria - info@amei.info

    Redazione del sito - redazione@amei.biz


A.M.E.I. Sede legale Pisa, P.zza Duomo n.17 - sede operativa: C/O Museo Diocesano Tridentino, P.zza Duomo 18, 38122 TRENTO
Tel.:0461 234419 / Fax: 0461 260133 / Email: info@amei.info
Copyright 2010 - A.M.E.I. Associazione Musei Ecclesiastici Italiani- tutti i diritti riservati