Call per artisti "Rodello Arte"

    CALL PER ARTISTI “RODELLO ARTE”

    SECONDA EDIZIONE

    La Fondazione Museo Diocesano di Alba e le Associazioni Turismo in Langa e Colline e Culture propongono la 2° edizione della call “Rodello Arte” che ha come obiettivo la produzione di opere d’arte contemporanea dedicata al tema del sacro. Il progetto è promosso grazie al contributo della Fondazione CRC e Fondazione CRT e da “La Residenza” di Rodello, con il sostegno del Comune di Rodello (CN).

    La call è finalizzata alla ricerca di artisti per realizzare opere d’arte ispirate al tema del sacro e della terra.

    La call è finalizzata alla ricerca di artisti per realizzare opere d’arte ispirate al tema del sacro e della terra. Il rapporto tra arte contemporanea e sacro è l’eredità storica dell’esperienza artistica di  Rodello narrata in premessa, che la call vuole raccogliere e reinterpretare, collegandolo alla cultura della terra, elemento specifico della storia di queste colline, oggi patrimonio UNESCO.

    Nella consapevolezza che una delle grandi sfide della Chiesa “moderna” è essere figlia del proprio tempo, e che è necessario non solo conservare e tutelare l’arte del passato ma aprirsi al presente e al futuro, la call “Rodello Arte” vuole promuovere la maturazione della cultura artistica e stimolare la produzione di arte sacra, recuperando il fecondo spirito intellettuale e creativo che un tempo caratterizzava Rodello, dando ampio spazio alla multidisciplinarietà, al dialogo tra gli artisti e ai modi in cui intendono esprimere il Sacro tramite il mezzo artistico.

    Il percorso si articola in due fasi:

    Nella prima fase gli artisti selezionati saranno coinvolti in un workshop residenziale di due giornate (Rodello, 24-25 febbraio) che attraverso narrazioni, esperienze e laboratori permetterà di mettere a fuoco i temi ispiratori della call. Potrà essere anche un momento di incontro e di confronto, ragionando su tematiche sociali, culturali, artistiche che potranno essere di ispirazione per le successive produzioni artistiche.

    Il workshop intende essere un momento centrale del progetto, un’occasione di approfondimento e di lavoro in gruppo tra artisti grazie anche al coinvolgimento di formatori e professionisti con competenze multidisciplinari.

    La partecipazione al workshop  è obbligatoria.

    Nella seconda fase i candidati saranno invitati a produrre un’opera d’arte legata ispirata ai temi del sacro e della terra.

    Le opere saranno esposte da maggio a settembre 2018 presso il Museo di Arte Sacra di Rodello. Le stesse potranno successivamente essere coinvolte in altri eventi espositivi presso sedi museali del territorio. Sarà a discrezione dell’artista la scelta di donare l’opera o di concederla in comodato d’uso alla Fondazione Museo Diocesano.

    Sarà prodotto il catalogo della 2° edizione “Rodello Arte” a cura della Fondazione Museo Diocesano di Alba.

    La candidatura è riservata solo ad artisti che non abbiamo preso parte alle precedenti edizioni del progetto.

    CANDIDATURA E REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

    Per partecipare alla 2° edizione della call “Rodello Arte” è necessario inviare la documentazione cartacea o digitale composta da:

    –  scheda anagrafica e modulo di accettazione del trattamento dei dati personali (allegato A)

    ·         curriculum vitae aggiornato che evidenzi il percorso di studi e professionale

    ·         portfolio con una selezione massima di 5 lavori

    I portfolio non verranno restituiti e entreranno a far parte dell’archivio della Fondazione Museo Diocesano di Alba.

    Sono ammesse le seguenti forme di produzione artistica: grafica/illustrazione, pittura, scultura, fotografia.

    Verranno ammessi al percorso un numero massimo di 15 candidati, selezionati dal Comitato Scientifico su scala nazionale in base al curriculum e al portfolio inviati.

    La candidatura e la relativa documentazione, dovrà essere inviata entro e non oltre domenica 11 febbraio 2018, via posta elettronica o posta ordinaria ai seguenti indirizzi:

    1.       info@turismoinlanga.it

    Le spedizioni telematiche devono avvenire in un unico invio di file, in formato pdf.

    2.       Associazione Turismo in Langa

    Viale Torino, 4

    12051 Alba (CN)

    Per i documenti inviati tramite posta ordinaria farà fede la data di spedizione.

    Gli artisti selezionati riceveranno comunicazione via e-mail entro venerdì 16 febbraio 2018, unitamente alle informazioni relative all’organizzazione delle due giornate di workshop e alle modalità di spedizione delle opere.

    La partecipazione al progetto e ai due giorni di workshop, compresi il vitto e l’alloggio, sono gratuiti, mentre le spese di viaggio, la produzione e le spese di spedizione dell’opera d’arte sono a carico dell’autore.

    L’invio delle opere dovrà avvenire entro venerdì 13 aprile 2018.

    L’inaugurazione dell’esposizione si terrà sabato 5 maggio in concomitanza con un più ampio evento organizzato dal Comune di Rodello, dedicato al tema del vino.

    Per informazioni: info@turismoinlanga.it – 0173.364030


A.M.E.I. Sede legale Pisa, P.zza Duomo n.17 - sede operativa: C/O Museo Diocesano Tridentino, P.zza Duomo 18, 38122 TRENTO
Tel.:0461 234419 / Fax: 0461 260133 / Email: info@amei.info
Copyright 2010 - A.M.E.I. Associazione Musei Ecclesiastici Italiani- tutti i diritti riservati